mercoledì, gennaio 13, 2010

Messi quasi centenario

Cento di questi gol, Leo.
No, non è il compleanno della Pulce. Ma stasera contro il Siviglia, ritorno degli ottavi di Coppa di Spagna - Messi spera di spegnere la candelina che, a 22 anni e mezzo, lo porterà a tre cifre nei gol segnati in maglia blaugrana.
Cento gol in meno di cinque anni, lui che punta pura non è. Ma un fenomeno sì.
E dire che al debutto, contro l'Espanyol il 16 ottobre 2004, Lionel Messi non lo conosceva proprio nessuno.
Ma Leo Messi ci mette poco a farsi conoscere. Il primo gol arriva il primo maggio 2005 contro l'Albacete.
Neanche cinque anni dopo, con la tripletta nel 5 a 0 sul Tenerife - la seconda nella Liga dopo quella al Real Madrid nel 2007 - ha messo le tacche numero 97, 98 e 99. Sommando tutte le competizioni ufficiali, il più credibile erede di Maradona ha firmato 66 reti in campionato, 19 in Champions League, 10 in Copa del Rey, 2 nella Supercoppa spagnola e 2 nel Mondiale per club. L'ultimo, contro l'Estudiantes, lo ha deciso con un "do" di petto.
Con ancora tutta la carriera davanti e appena 186 partite ufficiali col Barça, Messi sta per entrare nell'élite dei 15 cannonieri che hanno segnato 100 o più gol con la maglia del Barcellona: dietro gli inarrivabili César con 235 e Kubala con 196, il prossimo obiettivo sono i 122 centri di Rexach, poi toccherà ai 123 di Kluivert, ai 124 di Martìn e ai 130 di Eto'o e Rivaldo.
E il tempo lavora per Leo.
PER SKY SPORT 24, CHRISTIAN GIORDANO

Nessun commento:

Posta un commento