giovedì, aprile 08, 2010

Niente semifinali, siamo inglesi


Allora: ci sono uno spagnolo (anzi: catalano), un tedesco, un francese e un italiano. Sembra l'attacco della solita barzelletta, invece sono i 4 club - Barcellona, Bayern, Lione e Inter - più grandi d'Europa, quelle arrivate in semifinale di Champions League.
Per la prima volta dopo 7 anni senza un'inglese. Gli stessi anni di assenza per l'italiana che quel trofeo lo insegue da 45.
Nelle ultime tre Champions le inglesi in semifinale sono sempre state tre, con Milan e due volte Barcellona come quarto incomodo.
L'ultima volta senza tre semifinaliste inglesi, nel 2007, vinse un'altra italiana, il Milan, campione anche nel 2003, l'anno delle tre italiane su quattro: Milan-Juventus finaliste all'Old Trafford, Inter eliminata nel derby di semifinale.
L'ultima volta con 4 semifinaliste di 4 nazioni diverse, nel 2004, vinse il Porto di Mourinho. In finale contro una francese. E potrebbe succedere ancora...
Se la cabala vuol dire qualcosa, i tifosi dell'Inter possono già fare gli scongiuri, perché sulla via di Madrid, per la finale vera di sabato 22 maggio, c'è l'ostacolo più alto: i campioni di Super Messi, visto che il Lione non è mai stato fra le prime 4 d'Europa e il Bayern vi mancava dal 2001, l'anno del suo ultimo successo, a Milano ai rigori contro il Valencia.
Una sfida nella sfida quella fra Mou e Van Gaal - entrambi alla terza semifinale con tre club diversi.
Nella speranza che fra un francese, olandese, uno spagnolo (anzi: catalano), a ridere per ultimo sia il portoghese.
PER SKY SPORT 24, CHRISTIAN GIORDANO
christian.giordano@skytv.it

Nessun commento:

Posta un commento