mercoledì, giugno 30, 2010

MaraVilla



Se proprio volete scimmiottare i tabloid (?) stranieri, fatelo nella lingua giusta. "MaraVilla". Sennò il gioco (che non è il "bisticcio") di parole non funziona. Ridicoli.

1 commento:

  1. Effettivamente, anch'io sono rimasto sconcertato di fronte alla prima pagina della "Gazzetta" odierna.
    A un certo punto, ho pensato che si stessero riferendo al mercato immobiliare e, in particolar modo, a una villa senza troppi accessori, cioè una villa e basta, cioè una mera villa. Mah...

    RispondiElimina