venerdì, gennaio 20, 2012

Bundes, si riparte

Un mese per ricaricare le batterie, e la Bundes riparte, più veloce che mai. Il campionato più elettrizzante d'Europa, quello con più sorprese, stadi sempre pieni e tanti giovani da lanciare, ricomincia dai suoi 4 moschettieri. Ciascuno a suo modo simbolo delle prime 4 del girone d'andata.

Mario Gomez, capocannoniere con 18 gol nel Bayern campione d'inverno a +3 su Dortmund e Schalke e +4 sul Mönchengladbach.
Mario Götze (nella foto) per il Dortmund grande delusione di Champions ma secondo in campionato con i rivali storici della Ruhr, lo Schalke dell'ex Milan Klaas-Jan Huntelaar, con Raul il leader della squadra che divide col Leverkusen lo scomodo ruolo di eterna perdente del fussball tedesco.
E infine Marco Reus, del 'Gladbach che sì è già promesso all'altro Borussia: in estate, dopo il bianco della Germania al prossimo Europeo, vestirà il giallonero del Dortmund.

Con la testa alla missione stagionale - la finale di Champions, il 19 maggio alla Allianz Arena di Monaco - il Bayern affronta una classica da anni 70, quando bavaresi e 'Gladbach dominavano anche in Europa. Quell'Europa lasciata troppo presto dal Dortmund, che in campionato non perde da 11 partite e ad Amburgo continuerà l'inseguimento al Bayern sperando in un altro scherzetto del 'Gladbach, che all'andata sbancò la Allianz Arena col gol di Camargo.

Partita fortissimo, la squadra dello svizzero Lucien Favre è calata nel finale: solo 4 punti nelle ultime tre. Andamento opposto per lo Schalke, che dopo 6 vittorie nelle ultime 8 riceve lo Stoccarda.
Le batterie sono cariche, la Bundes riparte.

PER SKY SPORT 24, CHRISTIAN GIORDANO

Nessun commento:

Posta un commento